Apple Watch includerà un app di terze parti per il monitoraggio del glucosio

dexcomwatch-800x439

Nel corso dello scorso fine settimana l’azienda produttrice di dispositivi medici, DexCom, ha annunciato che si occuperà dello sviluppo dell’applicazione per monitorare il contenuto di glucosio nel sangue per l’Apple Watch. La società, che si occupa principalmente di sistemi di monitoraggio progressivo degli zuccheri per la gestione del diabete, dice che l’app dovrebbe essere pronta entro il lancio dello smartwatch ad aprile.

L’applicazione dovrebbe essere in grado di sincronizzare i sensori prodotti da DexCom, i quali sfruttando un sistema di rivelazione sottocutaneo misurano i livelli di glucosio nel sangue ogni cinque minuti, con un meccanismo meno invasivo e più efficace rispetto ai tradizionali monitor. Sebbene la maggior parte di applicazioni relative alla salute siano stati esaminate attentamente dalla FDA, il Wall Street Journal, riporta che DexCom e un gruppo di sviluppatori che hanno lavorato all’app per il diabete, NightScout, hanno convinto la FDA a cambiare opinione su le altre app per la salute. Hanno inoltre evidenziato come stia crescendo il ruolo delle aziende della Silicon Valley e degli sviluppatori di software riguardo a sistemi di controllo della salute.

All’inizio, i sistemi di monitoraggio del glucosio approvati dalla FDA comprendevano qualsiasi software associato ad un device medico di classe III, cioè con il più altro livello di controllo normativo. Ma il progetto di NightScout ha spinto l’FDA a cambiare rotto lo scorso mese. Infatti, mentre i sensori di DexCom, che richiedono l’impianto sotto la pelle del paziente, rimarranno dispositivi di classe III, tutti gli altri software che visualizzano i dati clinici, avranno bisogno di essere registrati presso la FDA prima di poter essere messi in commercio.

Apple è sempre più spinta verso un futuro all’insegna della salute, come dimostrano l’introduzione dell’app Salute in iOS 8 e le numerose funzionalità di integrazione fitness che saranno presenti in Apple Watch. I principali ospedali degli Stati Uniti stanno partecipando al programma di sperimentazione di HealthKit, testando gli strumenti che la compagnia di Cupertino ha messo a disposizione per il tracciamento dei dati clinici e il monitoraggio dell’attività fisica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...